INFO

Bio

Paolo Petrò è nato a Brescia; si è diplomato al liceo Artistico e successivamente si è laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Ha iniziato a dipingere e ad esporre all’inizio degli anni settanta, partecipando a premi e a mostre su invito, ottenendo dei riconoscimenti: 1970 premio Ottone Rosai segnalato; 1973 premio Sant'Agata Brescia premiato; concorso nazionale Apeco Milano segnalato; Disegno perchè, galleria A.A.B. invitato; Rassegna nazionale città di Brescia: la dimensione sociale dell’uomo contemporaneo; 1974 arte giovane, circolo della stampa, rotonda di via Besana Milano, ed altre manifestazioni fino ad arrivare al 1977, anno della sua prima personale presso la galleria Labus a Brescia. E’ stato per quindici anni nel consiglio direttivo dell’ Associazione Artisti Bresciani, dove ha insegnato nudo, acquarello e tecniche dell’incisione. Il suo lavoro è diviso in ugual misura tra la pittura e l’incisione a cui si è dedicato ultimamente, realizzando grandi opere calcografiche. Le sue opere si trovano in vari musei e luoghi pubblici. L’opera grafica è presso la Civica Raccolta di Stampe del Museo Achille Bertarelli di Milano; nel Gabinetto delle Stampe del Comune di Bagnacavallo (Ra); nel Museo del comune di Serra San Quirico nelle Marche; nel Museo della Grafica del Comune di Ostiglia; presso la collezione Sartori di Mantova; presso il Museo CO.ART.CO. di Bagnolo Mella (Bs)...

SULL’OPERA DI PAOLO PETRO’ HANNO SCRITTO:
Paola Artoni, Paolo Bellini,Anna Beozzi, Tino Bino, Maurizio Bernardelli Curuz, Felice Bonalumi, Carlo Castellaneta, Luciana Baldrighi, Elvira Cassa Salvi, Giovanna Capretti, Laura Castelletti, Mauro Corradini, Alberto Chiappani, Piera Cristiani, Floriano De Santi, Cristiana De Leidi, Bruno Fasola, Patrizia Foglia,Chiara Gatti,Gianpietro Guiotto, Giovanni Quaresmini, Silvia Lembo, Riccardo Lonati, Fausto Lorenzi, Carlo Franza, Melisa Garzonio, Alessandro Gusmano,Bianca Martinelli, Donatella Migliore, Domenico Montalto, Giovanna Mori, Pierangelo Negri, Guglielmo Poloni, Alessandro Moscè, Furio Romualdi, Giulio Residori, Luciano Spiazzi, Leo Stein, Guido Stella, Marisa Scopello, Marco Tabusso, Marco Vallora, Giannetto Valzelli, Alberto Zaina, Tonino Zana, Alessandra Troncana, Zaira Zuffetti.

Mostre

Stampa

Friedhelm Häring (ehemals Museumsdirektor Gießen) "Rom" in catalogo Galerie Pfundt 22/03/2018

Fausto Lorenzi " Brescia e l'Arte del Concreto" in catalogo 30/11/2017

Patrizia Foglia "Confronti.Incisori in dialogo con Aligi Sassu" in Catalogo 21/10/2017

Giampietro Guiotto “ L’assoluto e la finezza umana nelle opere di Lucchi e Petrò “ Bresciaoggi 29/01/ 2015

Alessandra Troncana “ Le stanze divorate di polvere di Petrò e i giganti di Lucchi “ Corriere della Sera Brescia “ 02/01/ 2015

Jessica Pellegrino “ Acciaio e terracotta per S. Barbara” L’Adige 30/12/2014

“ Interni “ Dialogo tra scultura e pittura .Opere di Bruno Lucchi e Paolo Petrò. Trentino Cultura

Graziano Riccadonna “ L’arte unisce Trentino e Lombardia “ Trentino 19/12/2014

Gabriella Brugnara “ Interni “ Corriere del Trentino 18/12/2014

...

Scarica la lista completa

Contatti

studio@paolopetro.it

T +39 373.7754370

Grazie per avermi scritto